Perché la musica ci motiva e da energia?

Vi siete mai chiesti, perché è molto meglio lavorare quando c’è la musica nelle cuffie? O quando stai correndo la mattina? Hai mai sentito quella porzione di motivazione in più che arriva quando suoni la tua canzone preferita?
Gli studi su come la musica influenzi il nostro cervello vanno avanti dagli anni 50; c’è persino una nicchia speciale nelle neuroscienze chiamata neuromusicologia, che studia il modo in cui il nostro sistema nervoso reagisce alla musica.
Gli scienziati hanno capito quale musica è migliore per un particolare stato d’animo. Per esempio, le melodie ambientali e naturali sono migliori per la produttività, e la musica leggera pop può metterti in uno stato d’animo motivante. La musica crea uno sfondo motivazionale per tutte le nostre attività, influenzando la resistenza fisica e mentale.
Spesso sottovalutiamo ciò che la musica può fare per noi in termini di produttività. Perché la musica è così importante per la tua motivazione? Scopriamolo.

La musica riduce la fatica

Lo stress e la fatica sono i primi killer della motivazione. Troppo spesso ci sentiamo troppo stanchi ma abbiamo bisogno di continuare a lavorare. Anche se riposarsi e dormire è l’opzione migliore, spesso è impossibile a causa di certe circostanze.
La ricerca ha dimostrato che la musica ha effetti positivi sull’affaticamento mentale causato dai compiti di routine, che è esattamente quello di cui soffriamo al lavoro. Mentre la routine a volte è considerata buona per la produttività, caderci dentro è una trappola. Svolgendo compiti simili ogni giorno, ci abituiamo ad una routine, e presto il nostro cervello si stanca della routine.
Come può la musica aiutare a combattere la fatica e ad aumentare la motivazione? Ascoltando la musica si porta qualcosa di nuovo e fresco, che aiuta il cervello a sfuggire alla routine e a distrarsi un po’. In questo caso, la distrazione è un bene: alimenta il tuo cervello per continuare a lavorare e migliora la tua resistenza fisica.

La musica aumenta la stimolazione

Hai mai notato quanto migliori la tua corsa mattutina quando ti metti le cuffie e accendi la tua canzone preferita? Questo perché la musica è in grado di aumentare la stimolazione, dato che c’è una connessione tra i neuroni uditivi e i neuroni motori.
Ecco perché la musica spesso ci rende più mobili e motiva il nostro corpo a muoversi. L’attività fisica accende l’attività mentale, quindi la musica alimenta la produttività e la motivazione.
Gli effetti della musica sulla stimolazione fisica e mentale sono ampiamente utilizzati in molte tecniche HR per aiutare i dipendenti ad essere più produttivi e motivati. Peter Jenkins, un manager delle risorse umane di A-writer, ha condiviso con noi la sua esperienza utilizzando la musica come stimolo per la produttività: “[Un] paio di mesi fa abbiamo incorporato la musicoterapia nella nostra routine di lavoro per aiutare i nostri dipendenti a mantenere la concentrazione. Come risultato, la loro produttività è aumentata del 40% e sono diventati anche più soddisfatti del loro lavoro”.

Musica e coordinazione motoria

Se sei mai stato a un corso di fitness, probabilmente hai provato quegli esercizi in cui devi muoverti a ritmo di musica. Questo è un brillante esempio di come la musica sia collegata alla nostra coordinazione motoria, che è ampiamente utilizzata nel fitness.
Ma come influisce una migliore coordinazione motoria sulla tua motivazione?
C’è una connessione diretta tra queste due nozioni. Quando ti muovi al ritmo della musica, non solo aiuta la tua coordinazione motoria, ma aumenta anche la tua autostima. Quindi, ascoltare la musica, sia durante un esercizio che mentre si svolge un compito al lavoro, può aumentare la fiducia in se stessi.
Una maggiore fiducia in se stessi è anche direttamente collegata all’autostima. Pertanto, la musica ha un effetto sul modo in cui percepiamo noi stessi. L’Huffington Post ha anche fatto un articolo su come la musica può migliorare l’autostima di un adolescente, che è un argomento scottante al giorno d’oggi. Apparentemente, la musica aiuta gli adolescenti a determinare i loro valori, il che stabilisce la sensazione di rispetto per se stessi. Ha anche un impatto sulla capacità di prendersi delle responsabilità e motiva gli adolescenti a prendere sfide complicate per aumentare le loro capacità.
Si può dire che la musica fa un lavoro di costruzione del carattere, aiutandoci a diventare più determinati e motivati. È anche necessario menzionare che la musica aumenta la nostra capacità di concentrazione, essendo una sana distrazione da tutti gli altri irritanti che ci fanno procrastinare.

Musica, rilassamento e motivazione

Tutti conoscono la capacità della musica di aiutare le persone a rilassarsi. Ma come è collegato alla motivazione?
La riduzione dello stress e il rilassamento del corpo e della mente sono i rimedi naturali al nostro cervello esausto. La musica agisce come una distrazione naturale da tutti i problemi che assillano la nostra mente, contribuendo così notevolmente alla qualità del nostro rilassamento. La musica è in grado di portare la nostra mente alla pace, che in seguito aiuterà la nostra capacità di concentrazione. Così, la musica, il rilassamento e la motivazione sono strettamente connessi, in quanto la musica ci aiuta a ricaricare e alimentare il nostro corpo e la nostra mente.
Concludendo
La musica è uno strumento neurologico molto potente che ci aiuta a cambiare la nostra mentalità e il nostro umore, quindi ascoltare i tuoi brani preferiti mentre svolgi diverse attività è un ottimo esercizio motivazionale. Inoltre, la musica è in grado di cambiare il modo in cui percepiamo il mondo, rendendolo più positivo ed estroverso.

Posted by: Redazione on

Tag:, ,